Gli ultimi giorni hanno letteralmente trasformato il nostro umore. Ciao grigiore, ciao inverno.

Gli alberi stecchiti si ripopolano di gemme.
I bar raddoppiano i tavolini all’aperto.
Ci viene un’improvvisa voglia di frutta e compriamo fragole che dentro sono tutte bianche e non sanno di niente.
Apriamo la finestra e facciamo cambiare aria alla stanza.
Dopo la doccia ci guardiamo allo specchio e ci sembra che la prova costume arrivi dopodomani.
Proviamo nuovi gusti di gelato.
Vediamo le giornate che si allungano e aspettiamo con ansia l’ora legale.
Pensiamo a cosa faremo quest’estate.
Mettiamo la faccia al sole sperando che il giallo diventi ambra.
Sorridiamo un po’ di più.
Ascoltiamo Enrique Iglesias.
Prendiamo la bici.

E soprattutto, mettiamo via il piumino e tiriamo fuori la giacca leggera.

Come fa Niccolò Agliardi quando recita L’ultimo giorno d’inverno. Buon ascolto!

#millegioie